Fotografia di matrimonio

La fotografia di matrimonio si presenta con vari stili di ripresa e di composizione delle immagini finali: ogni stile rappresenta 'la firma' del fotografo cioè il suo personale modo di rappresentare l'evento.
Lo stile fotogiornalistico o 'reportage' crea un racconto molto spontaneo e reale degli eventi, ed è caratterizzato da scatti rubati che riprendono gli sposi al naturale nell'ambiente qualsiasi dove essi si trovano. Può generare anche immagini non perfette ma sicuramente non condizionate, non gestite in alcun modo dal fotografo !

Lara e Andrea

Lo stile artistico o 'fine-art' si basa su originalità e creatività del fotografo, con un piano preparato prima dell'evento e con un forte lavoro di post-produzione basato su filtri, ritocchi, tecniche avanzate di Photoshop. Lo stile tradizionale/classico prevede che il fotografo sia quasi come un coordinatore ed è molto coinvolto nella decisione sulle pose degli sposi ed ogni altro dettaglio del servizio. Questo stile prevede la "messa in posa" dei soggetti o comunque forti indicazioni su come stare, cosa guardare, come muoversi...

Il mio stile, che io definisco stile naturale (o anche 'Candid') si basa sui seguenti punti:

  • 'non mettere in posa' per tutto il tempo mi è possibile cercando di cogliere le espressioni più schiette, i sorrisi e le emozioni più naturali, i movimenti più semplici, ...
  • quando devo dare indicazioni, come per esempio durante la preparazione a casa della sposa, queste sono molto generiche per lasciare comunque la sposa di muoversi, ridere, scherzare... in modo naturale;
  • prediligendo di riprendere senza creare artificiose composizioni anche la mia post-produzione del servizio fotografico è volutamente contenuta (non aggiungo effetti, sovrapposizioni, ecc...) operando prevalentemente sui colori (per esempio trasformando in bianco e nero) e le luci...

Non mi piacciono gli orizzonti inclinati, le riprese grandangolari deformanti, gli effetti artificiosi inopportuni e quant'altro può intaccare o modificare il clima meraviglioso dell'evento in una modalità troppo 'scenica' e costruita.
Lara e Andrea
Adoro le fotografie in bianco e nero: sono in grado pertanto, su richiesta, di riprendere tutto o parte del servizio di matrimonio anche su pellicole negative ormai sconosciute ma insuperabili nella resa dei toni.

Posso operare in tutta la provincia: La Spezia, Portovenere, Lerici e Tellaro, nelle Cinque Terre ed in tutti gli altri bellissimi angoli di Liguria e Toscana.
Lara e Andrea