Emozione e creatività

La fotografia è stata sempre una mia grande passione : fin dalla mia prima macchina fotografica con la quale ho assaporato il piacere dei primi scatti (una Comet Bencini regalata da mio padre) ho sentito il piacere del riprendere tutto ciò che suscitava in me un particolare interesse. La mia prima macchina fotografica reflex fu una Pentax MX con la quale iniziai ad usare prevalentemente pellicole in Bianco e Nero per poi sviluppare le pellicole e a stampare con ingranditore in totale autonomia.

Fabrizio Viscardi - Fotografia in Bianco e Nero - Vintage Camera Comet Bencini Milano
Fabrizio Viscardi - Fotografia - Fotocamera Reflex Nikon F90
Fabrizio Viscardi - Fotografia - Fotocamera Reflex Medio Formato Mamiya RZ67 Pro
Così le pellicole di Ilford (FP4 e HP5) e di Kodak (serie TMax) furono fedeli compagne per molti anni, usate su innumerevoli corpi Nikon analogici, tra cui gli ultimi modelli come F90, F801S e F90S.
Intanto nel 1986 ebbe inizio la mia attività professionale di fotografo dedicata alla fotografia di persone eseguendo:
  • innumerevoli ritratti, in studio o in location, per privati,
  • tanti interessanti scatti boudoir dedicati alla bellezza e sensualità della donna;
  • molte ricerche sulla figura umana e relativa produzione per fini editoriali e commerciali di immagini 'fine art', specialmente nudi artistici, molti dei quali hanno avuto una discreta diffusione in Italia e all'estero stampati a mano, anche su carta baritata - in bianco a nero - venduti ad aziende e a collezionisti americani, inglesi, olandesi ed australiani;
  • innumerevoli servizi di cerimonia - soprattutto matrimoni con riti civili, cattolici ed anche simbolici.

Col medio formato Mamiya RZ67 PRO (anche con dorso digitale) ho realizzato :
  • migliaia di immagini still-life di alimenti di qualsiasi tipo acquisendo una notevole esperienza con l'illuminazione di talune particolari superfici ed in postproduzione del relativo scontorno con Photoshop e dell'impaginazione di giornalini pubblicitari mediante Adobe InDesign;
  • moltissime fotografie di oggettistica sanitaria, abbigliamento, dolciumi surgelati... destinate a pubblicità cartacea (cataloghi, volantini, striscioni...)
  • realizzazione delle 12 fotografie per un Calendario a diffusione locale con due modelle inserite in 12 particolari scorci del territorio della provincia della Spezia; stampato e distribuito nelle edicole.

Nel settore della fotografia ho avuto qualche esperienza con un banco Ottico Cambo per poi acquisire la favolosa Silvestri T30 con decentramento di 3 cm. realizzando:
  • un buon numero di fotografie di interni (per alberghi)
  • varie fotografie di edifici in stile, portici e chiese (per alcuni editori)
Attualmente lavoro con corpi digitali Nikon tra cui due versatili D750 ed una Fujifilm S5 Pro (dedicata ai corsi di fotografia nella Sala di Posa), con un corredo di ottiche professionali Nikon e Sigma.